Bed and breakfast Avezzano: Casina Dei Marsi - Abruzzo Bed and Breakfast. bedandbreakfastavezzano.it


Patrono Avezzano - Info Patrono di Avezzano - BB - Bed and Breakfast Casina Dei Marsi Avezzano Marsica come albergo od hotel

Patrono Avezzano -
Il santuario della Madonna di Pietraquaria è situato sul monte Salviano a ca. 1000 m s.l.m., che sovrasta la città di Avezzano sul lato occidentale.
Storia
Prima del 1268, nel Medio Evo la località di Pietra Aquaria era un centro popolato appartenente alla Contea di Albe, in cui sorgeva una chiesa dedicata a Santa Maria, una a San Giovanni ed una a San Pietro. Nella chiesa dedicata a Maria c’era un quadro della Madonna, venerata non solo dagli abitanti del luogo, ma anche da quelli dei paesi vicini. Le vicende storiche della Battaglia di Tagliacozzo nei Piani Palentini tra Corradino di Svevia e Carlo d'Angiò, portarono alla distruzione del centro di Pietra Aquaria e costrinsero gli abitanti a riunirsi a quelli di Avezzano in Piazza Pantano. L’immagine della Vergine rimase tra le mura diroccate della chiesa. La ricostruzione della chiesa avvenne per opera degli avezzanesi alcuni secoli dopo, in seguito a vicende tramandate in alcune leggende. Si narra di un pastorello sordomuto di Avezzano a cui un giorno, mentre pascolava il suo gregge sul monte Salviano contemplando le acque del magnifico lago del Fucino, apparve una bella Signora vestita di bianco. Ella si rivolse a lui con dolci parole, che miracolosamente il sordomuto riuscì ad ascoltare, dando conforto alla sua umana miseria. Il pastorello scese di corsa dal monte Salviano e raggiunta Avezzano si recò dal Parroco, al quale riuscì a riferire con la sua bocca quanto le aveva raccomandato la bella Signora, e cioè di non indugiare ancora nella ricostruzione della chiesa e di riporre degnamente la sacra immagine sull'altare. Il Brogi ci dà notizia della conferma sull'origine del nome che si è avuta nel corso dei lavori per l'ampliamento del piazzale antistante il santuario: durante lo scavo e la demolizione della roccia in quella zona apparvero ben delineati e distanziati i suddetti vani-cisterna; furono inoltre rinvenuti dei canali pietrosi che si suppone servissero per scaricare l'acqua dai serbatoi. Altre leggende raccontano di una fitta pioggia 'miracolosa' caduta su Avezzano proprio il 27 aprile 1779, quando l'immagine della Madonna, di epoca ignota e in stile bizantino, fu portata in processione solenne per la prima volta. E' storia certa che 27 aprile del 1944, le fortezze volanti degli Anglo-americani si levarono in volo per radere al suolo la città, importante snodo ferroviario. Una fitta nube ricoprì quel giorno la città e le forze degli Alleati si diressero quindi su Cassino. La Confraternita di Maria SS. di Pietraquaria è stata fondata nel 1891 Dal 1878 il Santuario è custodito dai frati cappuccini, prima di loro da eremiti laici Il 13 gennaio 1915, il santuario e il convento adiacente non subirono alcun danno dal terremoto, e fu possibile ospitare i religiosi venuti in aiuto dei superstiti.
Da fonte Wiki Pedia


Argomenti trattati:

• e-mail   • webmaster   • site map   

Valid XHTML 1.0 Transitional